Javascript Menu by Deluxe-Menu.com
14/04/2012

Il team Protek conquista un brillante posto d’onore con la ventunenne russa Ekaterina Anoshina

Alla seconda prova della coppa del mondo Cross Country under 23 MTB a Houffalize (Belgio)

Il team Protek, diretto dal giovane manager marchigiano Andrea Marconi, dopo l’esaltante successo conseguito con la ventunenne russa Ekaterina Anoshina, lo scorso 17 marzo, in Sud Africa, alla prima prova della Coppa del Mondo Cross Country Under 23, oggi a Houffalize, in Belgio, ha conquistato, sempre con l’emergente Ekaterina Anoshina, un brillante posto d’onore alla seconda prova della Coppa del Mondo Cross Country Under 23 di mountain bike, vinta dall’ucraina Yana Belomoina, che, al terzo giro, è riuscita ad avvantaggiarsi nei confronti della russa Anoshina, giungendo solitaria al traguardo con 13" di vantaggio nei confronti della portacolori del team Protek.

Dopo l’arrivo, la ventunenne Ekaterina Anoshina ha confidato al suo talent scout, preparatore e team manager Andrea Marconi, che, purtroppo, nel finale di gara, non ha saputo rintuzzare l’attacco vincente dell’ucraina Belomoina, poiché affaticata. Non solo, ma secondo Ekaterina Anoshina l’affaticamento era dovuto allo sforzo sostenuto lo scorso 8 aprile in Francia per vincere l’impegnativa Roc Lassagais, 2^ prova dell’UCI Marathon Series, ovvero la Coppa del Mondo Marathon. Infatti, l’emergente campionessa russa era alla sua prima esperienza agonistica in una selettiva competizione marathon.

NEWS

DannyHart(2).jpg
Mondraker Summum + 380&Moto Espresso + MS Team is the magic potion for the Marzocchi 2015 DH season. We are proud to welcome Danny Hart and welcome back Emmeline Ragot into the Marzocchi crew.
header(2).jpg
Marzocchi-NCR-350(2).jpg
Ottima recensione sulla rivista online dedicata agli appassionati dell'enduro per la forcella 350 NCR 27,5"
MiguelMartinez_ROC(2).jpg
Dopo aver vinto per 3 volte la gara (1997, 2004, 2013), il campione olimpico del team FRM Factory si conferma a podio nella classica di 56km a conclusione della Roc d'Azur
AlexLupato_ROC(2).jpg
Giovedì alla Roc d'Azur il campione italiano Alex Lupato ha rischiato il colpaccio con un ottimo secondo posto nella prova di Enduro.
News 1-5 / 876
 Avanti Vai alla pagina successiva Ultimo Vai all'ultima paginaVai all'ultima pagina