Javascript Menu by Deluxe-Menu.com
14/04/2012

Il team Protek conquista un brillante posto d’onore con la ventunenne russa Ekaterina Anoshina

Alla seconda prova della coppa del mondo Cross Country under 23 MTB a Houffalize (Belgio)

Il team Protek, diretto dal giovane manager marchigiano Andrea Marconi, dopo l’esaltante successo conseguito con la ventunenne russa Ekaterina Anoshina, lo scorso 17 marzo, in Sud Africa, alla prima prova della Coppa del Mondo Cross Country Under 23, oggi a Houffalize, in Belgio, ha conquistato, sempre con l’emergente Ekaterina Anoshina, un brillante posto d’onore alla seconda prova della Coppa del Mondo Cross Country Under 23 di mountain bike, vinta dall’ucraina Yana Belomoina, che, al terzo giro, è riuscita ad avvantaggiarsi nei confronti della russa Anoshina, giungendo solitaria al traguardo con 13" di vantaggio nei confronti della portacolori del team Protek.

Dopo l’arrivo, la ventunenne Ekaterina Anoshina ha confidato al suo talent scout, preparatore e team manager Andrea Marconi, che, purtroppo, nel finale di gara, non ha saputo rintuzzare l’attacco vincente dell’ucraina Belomoina, poiché affaticata. Non solo, ma secondo Ekaterina Anoshina l’affaticamento era dovuto allo sforzo sostenuto lo scorso 8 aprile in Francia per vincere l’impegnativa Roc Lassagais, 2^ prova dell’UCI Marathon Series, ovvero la Coppa del Mondo Marathon. Infatti, l’emergente campionessa russa era alla sua prima esperienza agonistica in una selettiva competizione marathon.

NEWS

Ilias Periklis
Dopo la vittoria alla Dolomiti Superbike, Il rider greco del Team Marconi Project si conferma miglior interprete del XC in Grecia per il 12o anno consecutivo.
Andrea Tiberi
Il rider del team FRM Factory Racing si conferma tra i migliori interpreti del Cross Country salendo sul podio nei Campionati Italiani a Gorizia
Gravity_2.jpg
Riassunto dell’emozionante weekend che ha visto Marzocchi trionfare per l’ennesimo anno consecutivo nel gravity italiano
Markus Pekoll
Il rider del Team MS Mondraker vince il campionato nazionale con 380 C2R2 Titanium e Moto C2R
Dolomiti_2_2.jpg
Il campione del mondo 2012 della specialità Ilias Periklis, greco classe ’86 del Team Protek, vince la 20a Dolomiti Superbike, la marathon di mountain bike sulla distanza di 119 chilometri (3822 metri di dislivello) svoltasi a Villabassa (Bz), con oltre 4500 partenti di 40 nazioni.
News 1-5 / 863
 Avanti Vai alla pagina successiva Ultimo Vai all'ultima paginaVai all'ultima pagina